Stampa la ricetta

25Febbraio

Come fare lo zucchero a velo, trucco per risparmiare in cucina

piccoli consigli per risparmiare

Venerdì, 26 Febbraio 2016

Ecco come fare lo zucchero a velo 

Quante volte ci è capitato, soprattutto nelle ricette di pasticceria, di trovare questo ingrediente o più semplicemente di voler decorare i nostri dolci e di non averlo nella nostra dispensa, beh da oggi non sarà più un problema!
Impareremo a farcelo a casa ottenendo un ottimo risultato che ci farà anche risparmiare parecchio visto che la differenza di prezzo tra zucchero semolato e zucchero a velo è notevole.

Il segreto sta nel fatto che non è sufficiente frullare lo zucchero per avere quella consistenza, ma bisogna aggiungere una parte di amido (esattamente come in quello acquistato al supermercato, controllate tra gli ingredienti) che darà al nostro zucchero a velo quella tipica consistenza vellutata.

La percentuale di amido sarà del 3% rispetto al peso dello zucchero e ora vediamo il procedimento:

gli ingredienti dello zucchero a velo sono: 

  • 100 gr zucchero semolato

  • 3 gr amido di mais (maizena)

  • un pizzico vanillina (facoltativo)

 

Mettere lo zucchero, l'amido e se vogliamo che sia vanigliato anche la vanillina nel frullatore ed accendere alla massima potenza, dopo circa un minuto o poco più spegnere, far scendere dai bordi quello che si è attaccato e controllare la consistenza.

Chiudere e riavviare a velocità media fino ad ottenere il risultato desiderato.

Potrete conservarlo per mesi chiuso in un barattolo di vetro lontano da umidità.

Ecco il vostro zucchero a velo.

 

 

come fare zucchero a velo

Consuelo Ammirati