Pennette a l'amatriciana

  • Tempi di preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura: 20 min
  • Ricetta per persone n.: 2
  • Difficoltà: facile
  • Calorie: 478 kcal
  • Stampa la ricetta:

Ingredienti:

  • 200 gr di pennette
  • 150gr di guanciale
  • 250gr di pelati
  • 1\2 peperoncino
  • 150gr di pecorino romano

Ricetta:

Pennette a l'amatriciana

La ricetta di oggi, prende il nome dalla città d'origine del guanciale vero protagonista della salsa, Amatrice, cittadina sui colli romani.


Cominciamo col tagliare il guanciale a striscioline,no a dadini la tradizione va rispettata.


Mettiamo a rosolare il tutto in un po' d'olio (la ricetta originale prevede lo strutto, ma usare l'olio non è un'errore) e peperoncino, rosolato il tutto unire i pomodori, non usate la salsa ma pomodorini (anche pelati va bene) da schiacciare e far cuocere a fuoco lento una ventina di minuti.


Lessare le pennette in abbondante acqua salata, scolare molto al dente e saltare in padella, a me piace mantecarle col pecorino romano, servire calde.


Da leccarsi i baffi, tutti in tavola.

Ricetta di

Andrea Benedetto

Data creazione

Domenica, 25 Ottobre 2015

Consigli e avvertenze

Come avete notato ho usato le pennette, ma bisognerebbe usare i bucatini, chiedo scusa a tutti i romani che leggeranno la ricetta, purtroppo non amo quel formato di pasta e non l'avevo a casa.


Il consiglio è quello di rispettare al massimo le materie prime, il made in Italy ci regala sapori meravigliosi, il pecorino romano, il guanciale e i pomodorini, l'eccellenza nel piatto.

Bevande abbinate:

  • Vino Rosso